Rispondi 
 
Valutazione discussione:
  • 0 voti - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
[GH] Cannibals
01-08-2008, 12:28 AM (Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 02-08-2008 07:15 PM da menty.)
Messaggio: #1
[GH] Cannibals
Chiedo scusa a Local, che l'aveva già tradotta!

TESTO

Well he's daddy's little boy he plays with his toys
he holds on to his daddy's hand
his daddy says sonny you're a big strong boy
you're gonna be a big strong man
and they go play catch they go play ball
they go take a walk along the sand
big strong daddy and a big strong boy
living in a big strong land

daddy is he a goodie or a baddie
daddy can I have a dinosaur
once upon a time there were cannibals
now there are no cannibals any more

down in louisiana there's a hurricane coming
the little boy climbs the stairs
and all along the levee all the people come running
and the little boy's saying his prayers
and a sleepy little laddie smiles up at his daddy
and he's asking for his g.i. joe
and daddy tucks him in with a kiss upon the chin
and says my little one I love you so

daddy is he a goodie or a baddie
leave a light outside the door
once upon a time there were cannibals
now there are no cannibals any more

lay down your head now don't get out of bed
don't you let the bedbugs bite
it's time to go to sleep now not another peep
and I'll see you in the morning light
and then radio was playing and the weatherman was saying
the hurricane had blown away
and daddy's little boy was jumping up for joy
and he was singing at the break of day

daddy is he a goodie or a baddie
daddy can I be a warrior
once upon a time there were cannibals
now there are no cannibals any more

yeah daddy is he a goodie or a baddie
daddy why do people go to war
once upon a time there were cannibals
now there are no cannibals any more

TRADUZIONE

Cannibali

E' il tesoro di papà, gioca con i giocattoli
Gli stringe la mano
Papà dice:<<Sonny, figliolo, sei grande e grosso
Diventerai forte>>
E giocando a rincorrersi
E giocando a palla
Fanno una passeggiata sulla spiaggia
Un papà forte e un ragazzo forte
Vivono in una terra forte

Papà, quello è buono o cattivo?
Papà, mi compri un dinosauro?
Tanto tempo fa c'erano i cannibali
Ora non ce ne sono più

In Louisiana è in arrivo un uragano
Il ragazzino sale le scale
E lungo l'argine la gente corre
Il ragazzino dice le preghiere
Un bimbo insonnolito sorride a papà
Vuole il suo Soldato Joe
E il papà lo rimbocca
Gli da un bacio sul mento
E gli dice:<<Piccolino ti amo tanto>>

Papà, quello è buono o cattivo?
Papà, mi compri un dinosauro?
Tanto tempo fa c'erano i cannibali
Ora non ce ne sono più

Appoggia la testa stai a letto
non avere paura dei fantasmi
ora devi dormire chiudi gli occhi
ci vediamo col sole del mattino
la radio suonava
il bollettino diceva che l'uragano era passato
e il tesoro di papà saltava dalla gioia
e cantava all'alzar del sole

Papà, quello è buono o cattivo?
Papà, mi compri un dinosauro?
Tanto tempo fa c'erano i cannibali
Ora non ce ne sono più

Si papà quello è buono o cattivo?
Papà perchè la gente fa la guerra?
Tanto tempo fa c'erano i cannibali
ora non ce ne sono più.

Cannibals è una canzone dalla matrice cajun, la musica franco-americana della Louisiana il cui impatto movimenta ulteriormente un album ricco di influenze musicali tradizionali. Per certi versi, nel suo andamento blues roccheggiante con cenni di rock'n'roll e un ritornello tipicamente country, è affine a Walk of Life. Il finale strumentale, sostenuto dalla batteria è da manuale rock.
Il testo prende spunto dalla vita familiare di Mark, padre di due gemelli avuti nel 1987 dalla seconda moglie Lourdes Salomone, per evocare le paure tipiche dell'infanzia e descrivere il rapporto d'affetto profondo che si instaura tra padre e figlio, far domande essenziali per comprendere il mondo e la vita, e la continua ricerca di attenzioni e di sicurezza.

http://www.youtube.com/watch?v=DJubwPUGxyc
Versione molto bella con introduzione delicatissima di Sonny Landreth

[SIZE="4"]I miei Gruppi[/SIZE]
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
19-11-2016, 06:49 AM (Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 19-11-2016 06:52 AM da Done with Bonaparte.)
Messaggio: #2
RE: [GH] Cannibals
Traduzione by Isy

CITAZIONE
Cannibals arriva veramente da una combinazione di cose, c'è un tocco di ironia con le influenze “Jungle Rock” derivate dall'ascolto di così tanti vecchi dischi rockabilly, essendo innamorato di Chuck Berry, e si sentono sfumature di 'Promised Land' che è una delle mie canzoni preferite di sempre, e ho sempre amato quel genere, si, cose come 'You never can tell', Chuck Berry fu il primo che ho visto dal vivo su un palco, avevo circa 15 anni, al Newcastle City Hall, ed ero praticamente in paradiso, e così c'è questa influenza, era molto prima che ascoltassi o studiassi veramente la musica cajun, ma c'è l'influenza, così come ci sono scampoli dell'essere un padre, e parte delle cose che significano essere un genitore, e parte delle cose che i bambini ti dicono. E anche mio padre una volta mi raccontò che mi sono svegliato nel cuore della notte, devo aver detto qualcosa riguardo al fatto che avevo paura dei cannibali, e lui mi disse “Beh, una volta c'erano i cannibali, adesso non ce ne sono più, torna a dormire”.
Quindi la canzone è la combinazione di tutte queste “cianfrusaglie”. “Mark Knopfler”


CANNIBALS

Ecco, lui è il piccolino di papà gioca con i suoi giocattoli
tiene la mano del suo papà
su padre dice “Sonny, sei un ragazzino grande e forte,
diventerai un uomo grande e forte
e vanno a giocare ad acchiappino* vanno a giocare a palla
vanno a camminare lungo la spiaggia
un papà grande e forte ed un ragazzino grande e forte
che vivono in una terra grande e forte

“Papà, quello è un buono o un cattivo?
Papà posso avere un dinosauro?”
Una volta c'erano i cannibali
Adesso non ce ne sono più

Giù in Louisiana sta arrivando un uragano
il bambino sale le scale
e lungo tutta la diga le persone stanno correndo
ed il bambino sta dicendo le sue preghiere
ed un piccolo ometto assonnato sorride al suo papà
e chiede il suo G.I. Joe**
e papà gli rimbocca le coperte, con un bacio sul mento
e dice “Piccolo mio ti voglio così tanto bene”

Poggia la testa, e ora non uscire dal letto
non farti mordere dalle cimici***
è ora di dormire, adesso, niente più sbirciatine
ci vedremo nella luce del mattino
e allora la radio suonava e l'uomo delle previsioni diceva
che l'uragano è volato via
ed il piccolino di papà saltava per la felicità
e cantava all'inizio del giorno

“Papà, quello è un buono o un cattivo?
Papà posso avere un dinosauro?”
Una volta c'erano i cannibali
Adesso non ce ne sono più

“Si, papà, quello è un buono o un cattivo?
Papà perché le persone vanno in guerra?”
Una volta c'erano i cannibali
Adesso non ce ne sono più

Che testo delizioso... sembrava una cosuccia da nulla, e invece...
Intanto, il bell'intreccio di ricordi e di esperienze del Mark figlio e del Mark padre, che danno anche l'idea di come i bambini alle fine abbiano quella meravigliosa... “concretezza” che li rende identici in qualunque epoca essi vivano. Tutti i bambini del mondo, in qualunque epoca, si sono svegliati, si svegliano o si sveglieranno spaventati per i cannibali, o un qualunque altro “mostro”, chiedendo al loro papà di rassicurarli... Oppure fanno domande a cui è impossibile rispondere “Perché le persone vanno in guerra?”
E non è che poi crescendo le cose cambino molto. Quando uno è adulto, e si trova a fronteggiare i “mostri” che non appaiono nei sogni, ma nella realtà, a volte si ha bisogno di sentirsi rassicurati e confortati dal “big strong daddy”, sperando che sia ancora lì, accanto a noi.
C'è anche una coincidenza curiosa, nella canzone. Il pezzo è del '96, eppure quella parte centrale sull'arrivo dell'uragano in Louisiana sembra scritta oggi, per l'arrivo di Katrina... penso che in Louisiana gli uragani passino spesso, però è buffo notare questa coincidenza. Quanti papà in Louisiana avranno dovuto rassicurare i loro piccoli che sentivano le notizie sull'arrivo dell'uragano?
Davvero una canzone molto dolce.

Asterischi... pochi.
*acchiappino. “catch” nel testo. E' traducibile anche come quel gioco che si fa lanciandosi la palla l'uno con l'altro, specialmente con palla e guanto da baseball.
**Il G.I. Joe credo che sia una specie di Big Jim, qualche maschietto può dare delucidazioni?
***cimici... ma che dormivano in un vagone delle FFSS???
Mi piace anche notare che il bambino della canzone chiede al suo papà un dinosauro... beh, in un certo senso i piccoli Knopfler sono stati accontentati, visto che c'è un dinosauro che porta il nome del loro papà!
Traduzione by Local Hero

Il bambino di papà gioca coi suoi giocattoli
Li mette in mano a papà
Che gli dice "Sonny, sei un ragazzo grande e grosso
diverrai un uomo grande e grosso"
E giocano a nascondino, poi a palla
Fanno una passeggiata sulla spiaggia
Il papà grande e grosso e il bambino grande e grosso
Che vivono in una grande terra

"Papà, lui è buono o cattivo?
Papà, posso avere un dinosauro?"
Una volta c'erano cannibali
Ora non ce ne sono più"

Dalla Lousiana sta arrivando un uragano
Il ragazzino sale le scale
E lungo gli argini la gente corre
E il ragazzino dice le preghiere
Poi un poco addormentato
Sorride a papà
Chiedendo del suo soldatino
E papà lo stringe a sé con un bacio sul mento
E dice "Ti voglio bene, piccolo mio

Ora stà giù, non alzarti dal letto
O le cimici ti morderanno
E' ora di dormire, non piagnucolare
Così domani ci vediamo all'alba"
La radio era accesa e il meteorologo disse
"L'uragano se n'è andato"
E il ragazzino saltò dalla gioia
E' cantò a quell'ora della notte


"Papà, lui è buono o cattivo?
Papà, posso diventare un guerriero?
Una volta c'erano cannibali
Ora non ce ne sono più


Ehi, papà, lui è buono o cattivo?
Papà, perché la gente fa la guerra?
Una volta c'erano cannibali
Ora non ce ne sono più"


...One humanity....one JUSTICE!!
-Mark Knopfler-

If there is no MK in heaven..I'll be going down below
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


[-]
 ()
Facebook youtube Twitter MySpace

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)